Mercati energetici e metodi quantitativi: un ponte

tra Università e Aziende


8 Ottobre 2015, Aula Nievo, Palazzo Bo, Padova




 
 
    Dipartimento di
    Scienze Statistiche
 
    Dipartimento di
     Matematica




      

8 Ottobre 2015, Aula Nievo, Palazzo Bo, Padova

Pause caffè e pranzo presso lo storico Caffè Pedrocchi sito a poche decine di metri da Palazzo Bo.

Versione PDF del programma

Locandina del Workshop

Orario Speaker Titolo
9:00-9:15 Registrazione
9:15-9:30 Welcome
9:30-10:00 Cristian Pelizzari
Università di Brescia
Hedging the risk of renewable energy sources in electricity production
10:00-10:30 Domenico Francesco Floro
Fluent SA
''The new oil order'': trading oil and price forecasting
10:30-11:00 Fulvio Fontini
Università di Padova
Il mercato interno dell'energia in Europa ed i sistemi di remunerazione della capacità elettrica
11:00-11:30 Pausa caffè
11:30-12:00 Stefano Fiorenzani
Phinergy srls
Evoluzione delle strutture di volatilità e correlazione nei mercati energetici: implicazioni per il trading e il risk management
12:00-12:30 Marco Rosa, Carlo Menchini
ENI
A bridge between Markov decision process and practice-based heuristics in energy markets
12:30-13:00 Cristian Lanfranconi
Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas
Il mercato elettrico italiano nel nuovo quadro regolatorio europeo
13:00-14:30 Pausa Pranzo
14:30-15:00 Matteo De Felice
ENEA
Le informazioni meteo-climatiche nel settore energetico
15:00-15:30 Virginia Canazza
REF-E
Modelli di previsione del mercato elettrico
15:30-16:00 Valeria Di Cosmo
ESRI- Dublino
Importanza dei modelli e delle tecniche di stima per un corretto forecasting
16:00-16:30 Pausa caffè
16:30-17:00 Sergio Rech
Università di Padova
La modellazione degli impianti di conversione dell'energia nel mercato libero
17:00-17:30 Antonio Canale,
Università di Torino
Constrained Functional Time Series: an Application to the Italian Natural Gas Balancing Platform
17:30-18:00 Ruggero Caldana,
Accenture
Previsione dei consumi elettrici: impatto dei prezzi di mercato e del segno dello sbilanciamento macrozonale.









Evento organizzato in collaborazione con: